Benvenuto sul sito del Villaggio SOS di Morosolo
INVIACI UNA EMAIL info@villaggiososmorosolo.it
CHIAMACI ORA +39 0332 82 60 09
Dona ora

GRANDISSIMO SUCCESSO PER LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DI ESPRIMI I TUOI DIRITTI!!!

Ieri all’Apollonio di Varese la cerimonia conclusiva di Esprimi i tuoi diritti. Straordinaria partecipazione di studenti e autorità per il concorso organizzato dal Villaggio SOS di Morosolo in collaborazione con Unicef – sezione di Varese.

Da 9 anni il VILLAGGIO SOS DI MOROSOLO celebra la ratifica della Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia che cade il 27 maggio. Oggi anche con  l’iniziativa dal titolo #dirittichevorrei insieme  agli altri Villaggi SOS italiani.

 

       

Un pubblico meraviglioso, oltre 500 adolescenti arrivati direttamente dalle scuole con i loro insegnanti, ha colorato la platea del Teatro Apollonio di Varese per la cerimonia conclusiva della IX edizione del concorso Esprimi i tuoi diritti,.

 27 le classi che hanno partecipato, di 15 scuole di 13 diversi Comuni, e 6 i lavori premiati divisi fra scuole primarie, secondarie e superiori, più 3 menzioni speciali.

Tanti sorrisi, applausi al bel film Vado a scuola del regista francese Pascal Plisson, e molta trepidazione nell’attesa di conoscere il responso della giuria e il risultato del conteggio dei “Mi piace” ricevuti dai video pubblicati sulla pagina Facebook del Villaggio di Morosolo.

Perchè, contrariamente alle precedenti edizioni, è stato soprattutto con dei cortometraggi che questi alunni e studenti hanno rappresentato gli importanti contenuti dell’articolo 13 della Convenzione Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Approvata dell’ONU nel 1989, gli articoli della Convenzione, che hanno valore di legge per i 194 stati che l’hanno ratificata, non sembrano davvero sentire il peso degli anni. E l’articolo 13 appare addirittura premonitore. Afferma la “libertà di esprimersi e di cercare e diffondere idee e informazioni in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo”. Unico limite: “rispettare i diritti e la reputazione degli altri”. Di straordinaria attualità quindi nell’era dei social, e soprattutto fra gli adolescenti.

Ma dai lavori presentati al concorso emerge che i partecipanti hanno ben colto la doppia faccia di questo diritto/dovere, come nel video della 2/a U del IPC Verri di Busto Arsizio, vincitore del premio per le scuole superiori.

Grande emozione infine alla proclamazione dei vincitori, quando le classi si sono avvicendate sul palco, mentre sullo schermo si proiettavano i loro filmati, a ritirare i premi. E a raccogliere applausi e congratulazioni anche dalle autorità, cittadine e non solo, salite sul palcoscenico: da Roberto Molinari assessore ai servizi sociali del Comune di Varese, dell’avvocato Francesca Ciappina, consigliere comunale e Presidente della Commissione Servizi sociali, da Samuele Astuti in rappresentanza del Consiglio regionale della Lombardia, di Marilena de Gennaro della Provincia  che hanno concluso la bella mattinata con i complimenti anche al Villaggio SOS di Morosolo per questa come le altre importanti iniziative “che aggiungono un valore in più all’accoglienza dei minori”.

Per la X edizione sono previste numerose sorprese   a partire dalla scelta del tema che i ragazzi dovranno trattare: al  Magistrato Francesca Manca – rappresentante dell’Associazione SULLE REGOLE da tempo presente in sala  – è stato proposto di fare da “ambasciatore” presso “il collega” Gherardo Colombo in maniera che insieme possano definire uno specifico argomento che tratti di diritti ma anche dei doveri che intrinsecamente ne fanno parte.

Durante la mattinata  i bambini e ragazzi partecipanti (insieme ai giovani ospiti del Villaggio SOS di Morosolo)  hanno dipinto le sagome di bambini e adulti per ricordare la ratifica della Convenzione Onu sui Diritti dell’Infanzia: l’iniziativa, dal titolo #dirittichevorrei, è stata condivisa con gli altri Villaggi SOS d’Italia e con l’associazione Nazionale SOS Villaggi dei Bambini che ha organizzato un flashmob a Roma proprio nella giornata di ieri”

E tra le prime file del teatro già si parlava del prossimo evento del Villaggio SOS di Morosolo che si svolgerà a dicembre per celebrare la Giornata internazionale dei Diritti dei Migranti: la seconda edizione (la prima si è svolta lo scorso anno) prevederà ancora il lavoro  con Giulio Rossini di FILMSTUDIO ’90 per la proiezione di un  film che faccia riflettere sull’argomento e – novità delle novità  – anche uno spettacolo interamente svolto dai giovani  ospiti del Villaggio.

Qui sotto i vincitori del concorso.

 E’ possibile vedere tutti i video accedendo alla nostra pagina Youtube  https://www.youtube.com/playlist?list=PLQ9oQ-eZ5IAdxw2JZM-DtHHUZgOUqTxv7