Benvenuto sul sito del Villaggio SOS di Morosolo
INVIACI UNA EMAIL info@villaggiososmorosolo.it
CHIAMACI ORA +39 0332 82 60 09
Dona ora

Quanto è bello dire GRAZIE!!!

Qualche settimana fa è squillato il telefono qui in ufficio al Villaggio e da quel momento è cominciata ​una bellissima avventura​: un’esperienza umana ​e professionale che è bello aver vissuto. La Professoressa Federica Broggi dell’Istituto Pavoni di Tradate ci ha subito trasmesso tantissimo entusiasmo raccontandoci del progetto sul tema della bellezza che stava sviluppando a scuola con la sua classe, in collaborazione con le Gallerie d’Italia e ha espresso subito la volontà di devolvere il ricavato della “prima” al nostro Villaggio. Noi eravamo in piena organizzazione di Esprimi i tuoi Diritti, stavamo iniziando a ricevere dalle scuole di tutta la Provincia i video, i disegni, i racconti e le poesie dove, come si era chiesto, i ragazzi avevano riversato le loro riflessioni sul tema del Diritto d’Espressione garantito dalla Convenzione Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Il nostro ufficio in quei giorni strabordava letteralmente di bellezza e così ci siamo dette: andiamo a incontrarli! Siamo state a visitare l’Istituto Pavoni di Tradate, ci siamo sedute in cattedra a raccontare ai bambini cosa sia il Villaggio SOS, abbiamo risposto alle loro domande e alle loro curiosità. Li abbiamo messi in contatto con la fatica di non vivere a casa con mamma e papà, di non avere in alcuni casi, all’inizio, una lingua comune con cui esprimere i propri dispiaceri ma anche con la possibilità di crescere, impegnarsi, migliorare. Abbiamo raccontato loro del nostro orto, di quanto sia importante per tanti ragazzi che vivono qui, abbiamo espresso loro la possibilità che i soldi ricavati venissero destinati proprio a sostenere i costi di questo progetto, li abbiamo invitati l’autunno prossimo a vederlo personalmente e prima a venire alla premiazione di Esprimi i tuoi Diritti e alla proiezione del film “Vado a scuola”.

E’ stato un incontro fortunato con questa bella classe di ragazzi e con la sua professoressa. Speriamo che ​sia solo l’inizio di un bel rapporto e di una bella amicizia, di un “qualcosa” di davvero bello che ​cresca​ rigoglioso come una delle piantine del nostro orto. Per ora non rimane altro che una parola a nome di tutti i bambini e i ragazzi del nostro Villaggio: GRAZIE. Ed è bello dirlo.